Come riconoscere un Rolex Originale dal falso
CHIAMACI -> +39 06.45.43.78.64

Come riconoscere un Rolex Originale dal falso

Il Rolex è una leggenda, è un articolo tipico, per individui particolari, contrassegno di visibile prosperità.
Nel suo stile incantevole ed inimitabile, con una dinamica di funzionamento meticolosa, rappresenta un mix di raffinatezza e sportività. Per acquistare un Rolex autentico bisogna andare da un orologiaio autorizzato rivenditore ufficiale Rolex.

Qualche consiglio per come riconoscere un Rolex Originale dal falso

L’originale Rolex è un orologio con moto automatizzato e non al quarzo.
Significa che nello spostamento meccanico delle lancette, esse si spostano a piccini tic e per andare da un secondo all’altro realizzano circa 5 scatti, mentre quelli al quarzo né compiono uno solo. Questo è uno dei diversi accorgimenti per identificare un Rolex vero da uno falso.

Dobbiamo però riconoscere che ci sono degli orologi falsi che sono considerati dei veri e propri opere d’arte uguali in ogni minima cosa a quelli originali e quindi in grado di mettere in dubbio anche gli esperti del settore. Quindi prendete solo un consiglio da questo articolo.

L’orologio deve riportare la dicitura Rolex, oyster perpetual date nella zona più in alto, mentre nella zona più bassa e quasi al centro, deve esserci la scritta “superlative chronometer, officially certified”.
Bisogna verificare se, al di sotto del numero 6, è posta la scritta “swiss made”.
Il peso di un Rolex autentico è leggero, in quanto utilizza materie particolari, mentre quelli falsi sono all’opposto molto pesanti.

Sopra la vite di regolazione deve essere posizionata la coroncina Rolex con al di sotto o un pallino o due o una linea, questo muta dal tipo di Rolex e dal materiale usato. Guardate la cassa nell’area retro e il cinturino, devono esserci il numero seriale, il tipo di materiale usato. Se è d’oro o di platino il timbro di garanzia che accerta l’autenticità.
In base al numero di serie indicato, se telefonate alla Rolex, essa vi darà prova dell’esistenza o non esistenza di quel orologio e, se fosse positiva la risposa, vi darà i dati e la sua storia.

Aprite poi la cassa e osservate all’interno, dovete trovare tutte le ruote visibili dorate
Vicino al bilanciere deve essere presente uno dei fori per il fissaggio del movimento base.
Attenzione al timbro dell’incisione sul fondello, esso dovrebbe essere molto chiaro e leggibile.

Il quadrante deve essere zaffiro di alta qualità, un materiale che non può essere scalfito e lo spessore del vetro deve riportare quello della lente d’ingrandimento del calendario, che non deve essere né applicata e né incollata, ma deve far corpo unico con lo stesso cristallo.

Ovviamente affidarvi ad un esperto vi renderà la valutazione più sicura e garantita.
Siamo a vostra disposizione per effettuare un controllo di veridicità sul vostro Rolex.

 

Share this post
  , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *